Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.
News Videogiochi 1

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti.

Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Non è più possibile utilizzare il client di Dota 2; se ne è andato dal momento che il client di Dota 2: Reborn è ora l'unico disponibile, portando con sé il potere del Source Engine 2 di Valve. Durante la pemanenza del vecchio client ci sono stati cinque tornei internazionali e la comunità sudafricana di Dota 2 è cresciuta, diventando forse la comunità di eSport più grande del Paese.

E' veramente la fine di un'epoca, dal momento che il passaggio a Reborn è il cambiamento più significativo mai portato a Dota 2. Con il passaggio a Reborn è anche disponibile un aggiornamento che introduce un nuovo sistema di livellamento in Dota 2. Qui di seguito potete trovare una carrellata di caratteristiche di Reborn, se non avete ancora provato la versione beta del nuovo client.

I punti di battaglia ed il vecchio sistema di livellamento sono andati via con l'ultimo aggiornamento di Dota 2. I giocatori hanno ora un distintivo sul loro profilo Dota 2, che quantifica la loro esperienza in questo gioco e cosa hanno realizzato, tutto in un numero. E' importante notare che coloro che hanno giocato a Dota 2 per migliaia di ore non si inizia a livello uno, dal momento che le vostre realizzazioni vengono applicate retroattivamente.

Il nuovo sistema di livellamento è un modo per mostrare le realizzazioni dei giocatori. Non è ancora noto se questo sistema porterà odio o ammirazione da parte dei giocatori che hanno un livello alto, ma sarà interessante vedere come la comunità locale reagirà a qualcuno che in gioco ha un livello molto basso o molto alto. Invece dei punti di battaglia, il sistema di livellamento ora funziona con i punti trofeo. Per ogni 100 punti trofeo (che provengono dai trofei ottenuti), il giocatore guadagna un livello Dota.

 

Diversi trofei valgono diverse quantità di punti, con altre cose che verranno aggiunte in futuro. Se non vi siete mai presi la briga di completare le sfide, come quella All Hero, non dovreste preoccuparvi del fatto che il vostro livello è basso rispetto a quello di altri, se avete solo giocato un sacco al gioco.Valve ha aggiunto l'esperienza dei trofei con un proprio sistema di livellamento, e nessun limite per quanto riguarda il salire di livello. Ogni volta che si completa una partita, si guadagna esperienza, quindi fino a quando si continua a giocare, si continua a salire di livello. Il secondo nuovo trofeo di battaglia si chiama The Veteran Battle, che è un trofeo commemorativo per tutti coloro che hanno guadagnato punti battaglia prima dell'aggiornamento. Il trofeo The Veteran Battle si basa sul livello finale dei punti di battaglia del giocatore.

Se non avete provato Dota 2: Reborn durante la sua fase beta, vi troverete ad avere un piacere assoluto, dal momento che Reborn è una versione completa del gioco che utilizza il nuovo motore Source Engine 2 di Valve. Le nuove funzionalità di Reborn possono essere suddivise in tre categorie, vale a dire la nuova interfaccia, il nuovo motore e le nuove modalità di gioco (le partire personalizzate). L'interfaccia è stata completamente rielaborata. Per chi non conosce Reborn, in un primo momento l'interfaccia può sembrare confusa. Valve ha affermato: "Abbiamo ricostruito l'intero cruscotto da zero, per renderlo più intuitivo e facile da usare. Stiamo usando un nuovo framework per l'interfaccia utente, che permette di rendere il gioco più leggero, con il fatto di costruire una base più forte per le nuove caratteristiche che si hanno qui e per i futuri aggiornamenti."

Non a tutti piace la nuova interfaccia, con i protagonisti interessati che hanno espresso su Reddit le loro preoccupazioni in discussioni popolari "Se potessi ridisegnerei il client Source 2" e "Questo è ciò che mi preoccupa di più di Reborn". Le partite personalizzate sono per molti la caratteristica più interessante di Reborn. Si tratta di nuove esperienze di gioco create dalla comunità di Dota 2 e giocabili all'interno del client Reborn. I giochi possono essere qualsiasi cosa, da un'avventura sotterranea guidata dalla storia ad un gioco di tipo racing, a qualcosa come il popolare Wars Pudge. In Warcraft 3 le partite personalizzate hanno dato origine a Dota e Counter-Strike (come una mod di Half-Life). Forse è possibile che il prossimo Dota arrivi attraverso Reborn.

Il Source Engine 2 porta in tavola anche molte cose in fatto di funzionalità e prestazioni. Valve ha fatto notare che "Dota 2 è ora alimentato dal motore Source 2, l'ultima piattaforma di sviluppo di giochi di Valve. Ciò significa che lo sviluppo in corso del nuovo motore continuerà a migliorare Dota 2. Il Source 2 include una migliorata tecnologia per il rendering, l'ottimizzazione delle prestazioni, una maggiore fedeltà ed una ricchezza di caratteristiche per rendere i giochi più dinamici."

E' un momento emozionante, per i giocatori di Dota 2. Via il vecchio, dentro il nuovo è il motto della giornata, con i giocatori che hanno ora una sola opzione per il client di Dota 2. Speriamo che la transizione verso Reborn vada nel miglior modo possibile.

Fonte: mweb.co.za

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Condividi questa pagina di Game Community Social

Share

Submit to DiggSubmit to StumbleuponSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento. Visitando questo sito acconsento all'utilizzo dei cookie.