Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.
News Videogiochi 1

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti.

Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Il franchise Hitman prenderà la via digitale, nella sua prossima uscita "Hitman", il che ha fatto preoccupare la gente su come questo verrà gestito da Square Enix e IO Interactive. Il CEO di Square Enix Europe Phil Rogers ha rassicurato tutti sul fatto che la società intende offrire un gioco completo e lucidato a dicembre, che dovrà essere pagato una sola volta e senza micro-transazioni.

"E' il gioco di prima, vogliamo mantenere molto semplice il modello di business. Ci sarà un prezzo, quindi non stiamo parlando di micro-transazioni, che ci pemetta di evolvere il contenuto stesso. Questo sta per essere un lucidato AAA Hitman, come ci si aspetterebbe. Tuttavia possiamo continuare a creare esperienze, in modo che il mondo si espanda da solo. Stiamo sperimentando."

 

Ha ricordato anche l'esperienza della casa editrice con Just Cause 2:

"Per usare nuovamente Just Cause 2 come esempio, dal punto di vista della produzione abbiamo lasciato quel mondo tre mesi prima di rilasciare il gioco, ma i consumatori hanno giocato per i seguenti cinque anni, in quel mondo. Se avessimo continuato ad evolverlo, penso che i consumatori avrebbero goduto di esso. Questo funziona molto bene per Hitman, per questo mondo e gioco in particolare. Tuttavia stiamo cercando dei modi per espandere tutti i nostri giochi, per realizzare più contenuti per i consumatori. Se ci sono delle cose che possiamo condividere e delle idee da portare, li potremo utilizzare in diversi giochi."

Fonte: dualshockers.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Cortesemente, effettua il login o registrati per postare commenti.

Condividi questa pagina di Game Community Social

Share

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento. Visitando questo sito acconsento all'utilizzo dei cookie.