Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.
News Videogiochi 2

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti.

Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

News Videogiochi 2

 

Se avete seguito il percorso di Tom Clancy's The Division, da quando è stato rivelato all'E3 2013, saprete che il gioco ha subito un lungo ciclo di pre-lancio. Finalmente, all'E3 2015, è stata annunciata una data di uscita, rendendo la prossima fermata non un quarto E3 consecutivo, ma il lancio dell'8 marzo 2016.

 

Neocore Games, lo sviluppatore dietro l'imminente Warhammer 40.000: Inquisitor Martyr, ha una grande esperienza nello sviluppo di giochi per PC. In una recente intervista con il team di sviluppo di Neocore Games, GamingBolt ha chiesto loro cosa pensassero delle DirectX12, e di come potranno accelerare e migliorare la grafica dei giochi per PX e Xbox One.

 

Lo sviluppatore Press Play - lo studio danese dietro Max: The Curse of Brotherhood e Kalimba - sta prendendo una direzione leggermente diversa per il suo prossimo gioco. Non solo perché per una volta non sarà un affascinante e magnifico platform, ma perché il pubblico ha votato il suo preferito fra tre potenziali nuovi titoli.

 

Le vestioni remastered e remake dei vecchi giochi sono popolari, al giorno d'oggi. Editori e sviluppatori si sono resi conto che questi titoli hanno un pubblico in crescita, sia che si tratti di nuovi giocatori che non hanno giocato a questi classici, sia che siano giocatori nostalgici che vogliono rivivere la loro giovinezza. Spesso questi remake sono fonte di facili guadagni, e fanno poco per migliorare la loro versione originale, che per alcuni risale ad appena un paio d'anni indietro nel tempo.

Condividi questa pagina di Game Community Social

Share

Submit to DiggSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento. Visitando questo sito acconsento all'utilizzo dei cookie.