Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.
News Videogiochi 2

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti.

Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

 

Lo sviluppatore Press Play - lo studio danese dietro Max: The Curse of Brotherhood e Kalimba - sta prendendo una direzione leggermente diversa per il suo prossimo gioco. Non solo perché per una volta non sarà un affascinante e magnifico platform, ma perché il pubblico ha votato il suo preferito fra tre potenziali nuovi titoli.

Il vincitore è stato Project: Knoxville, un gioco di sopravvivenza ed azione multiplayer che suona intrigante, incastonato fra le vicende di alcuni grotteschi game show futuristici. Ispirato da The Running Man e The Hunger Games, in questo gioco dovrete cercare le armi, combattere i nemici IA e fare traballanti alleanze, che verranno facilmente rotte, con altri giocatori umani. Sembra orribile, proprio come piace a noi.

 

 

Per quanto riguarda gli altri prototipi, sembra che Dwarka e Karoo (oh, dolce Karoo, avrai sempre il mio voto) siano ora completamente accantonati. Lo studio era stato precedentemente divido in tre parti per rimpolpare ogni potenziale gioco, ma un post sul blog spiega che tutto lo studio è ora dietro a Knoxville.

Fonte: gamesradar.com

Condividi questo articolo

Submit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to Twitter

Condividi questa pagina di Game Community Social

Share

Submit to DiggSubmit to StumbleuponSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento. Visitando questo sito acconsento all'utilizzo dei cookie.