Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.
NEWS VIDEOGIOCHI

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti.

Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

News videogiochi

Durante la conferenza di Microsoft per il rendiconto dei risultati, l'amministratore delegato Satya Nadella ed il capo dell'ufficio finanziario Amy Hood hanno fatto delle osservazioni circa l'andamento delle attività del settore gioco della società, ed hanno inoltre condiviso le prospettive per la festa del Natale.

Mentre ci avviciniamo al rilascio del DLC di Fallout 4, stiamo avendo un lento susseguirsi di maggiori informazioni riguardanti quello che possiamo aspettarci. Questi dai provengono in gran parte dalla bocca di Pete Hines, che all'inizio di questa settimana era impegnato a rispondere alle domande su Twitter.

 

Se vi piacciono i giochi classici da tavolo, potete trovarne una buona selezione da giocare in multiplayer online visitando il sito web SkillGamesBoard.com  www.skillgamesboard.com  Questo spazio web ospita un buon numero di titoli classici da tavolo, a cui ora potete giocare gratuitamente online.

 

Bethesda ha dato nuove informazioni sul loro nuovo titolo DOOM, che arriverà nelle prossime settimane, compresi i dettagli circa la modalità di gioco Warpath e la meccanica dei moduli Hack. Warpath è una variante della modalità King del multiplayer Hill, con la trovata che il punto del capitano non è fisso, ma si muove in cerchio intorno alla mappa.

 

Tutti noi abbiamo dei media che ci sono più cari. Che si tratti di film, giochi o serie televisive, c'è qualcosa che ci piace più di altre cose simili. Per me, questo è la serie "Fringe" di J. J. Abrams degli anni 2008 - 2013. Anche se non è il più grande spettacolo di tutti i tempi (questo è un fatto indiscutibile), Fringe presentava qualcosa di diverso da ogni altra cosa apparsa in televisione, fino ad ora.

 

Sony e Capcom, come al solito, hanno pubblicizzato moltissimo Street Fighter V, e le aspettative bucavano il tetto. Per la maggior parte della comunità dei giochi di combattimento competitivi, di cui mi considero un membro, il gioco si è espresso in tutti i modi; ogni modo che è importante, comunque. Anch'io sono alla ricerca di un gioco di combattimento veloce, bello, creativo e profondo, con cui ho potuto trascorrere anni di padronanza e giocare in modo competitivo.

 

Da quando Halo 5 è stato rilasciato lo scorso ottobre, i giocatori hanno la possibilità di acquistare armi ed oggetti per la modalità multiplayer Warzone con il sistema REQ. Anche se i crediti REQ si possono altrettanto facilmente guadagnare giocando alle diverse modalità multiplayer del gioco, 343 Industries ha consentito anche di pagare con soldi veri dei pacchetti REQ di diverse dimensioni e valore (uno dei pacchetti ha un costo di 100 dollari).

 

Ho trascorso il fine settimana scorso a giocare alla versione beta di Tom Clancy's The Division, che ha mostrato di offrire una discreta quantità di contenuti. Etichettato dalla comunità dei giocatori come un gioco "Destiny killer", questo titolo segue molti dei diversi archetipi della sua controparte: un intero mondo condiviso, gli elementi RPG ed il combattimento basato sulla raccolta di bottino. Anche se nessuno dei due giochi è un vero MMORPG, la sensazione è simile.

Condividi questa pagina di Game Community Social

Share

Submit to DiggSubmit to StumbleuponSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento. Visitando questo sito acconsento all'utilizzo dei cookie.