Sample Sidebar Module

This is a sample module published to the sidebar_top position, using the -sidebar module class suffix. There is also a sidebar_bottom position below the menu.
PLAYSTATION

"In verità vi dico: se non vi convertirete e non diventerete come i bambini, non entrerete nel regno dei cieli." Matteo 18, 3

In Internet si può trovare un buon numero di siti web per "videogiocatori cristiani". Le forme e le modalità con cui appassionati di videogiochi non disdegnano di proclamare la loro fede sono molteplici; in questi siti, talvolta, sono presenti anche dei forum. Se qualcuno di voi, però, provasse a fare una ricerca, noterebbe che quasi tutti sono in lingua inglese. Per quanto riguarda il panorama videoludico italiano, infatti, ben pochi giocatori amano definirsi pubblicamente "Cristiani". Anzi, la maggior parte dei "profili" di un buon numero di appassionati di videogiochi, si compiace di tematiche appartenenti al "lato oscuro", con simboli, frasi, citazioni, modi d'esprimersi, etc. Questo è sotto gli occhi di tutti.

Perché, dunque, un giocatore non può essere felice di dirsi "Cristiano"? Game Community tenterà di fare qualcosa in merito, nel suo piccolo. È infatti in preparazione il sito GC = Gesù Cristo, che sarà un social network per videogiocatori Cristiani. Gesù è il Signore! Lode e gloria a Te, Signore Gesù!

PlayStation

 

E' troppo presto per parlare di PlayStation 5? La PS4 è appena ad un terzo del suo ciclo di vita, e ci sono già delle avvisaglie riguardo ad un potenziale successore. Shuhei Yoshida di Sony ha recentemente parlato della PS5, dicendo che spetta agli sviluppatori decidere se la vogliono, se hanno bisogno di più potenza rispetto a quella che la PS4 è attualmente in grado di offrire; in questo caso Sony farà un passo verso una nuova console.

 

Nonostante aver creato la serie, Tetsuya Nomura era riluttante a tornare a Kingdom Hearts, ma ha utilizzato le tensioni in Square Enix come ispirazione creativa. Abbiamo parlato con lui riguardo a come il gioco stia progredendo...

 

Nella hall di un albergo di Londra, un piccolo team di sviluppatori alle prime armi sta realizzando un gioco per PS3, PS4, PS Vita, PC Windows, Mac e Linux. Anche se questo può suonare come del foraggio perfetto per un prossimo commerciale Lenny Henry, è la storia vera di De Mambo, un "piccante platform di azione a schermo singolo", attualmente in fase di sviluppo grazie a dei fondi ottenuti mediante Kickstarter.

 

Una delle funzioni più interessanti della favolosa tecnologia "futuristica", che ha liberato le mani degli sviluppatori indipendenti, è la crazione di contenuti generati proceduralmente. Le zone dei videogiochi, generate in maniera procedurale, consentono alla matematica di prendere le redini del design dei livelli, offrendo una grande rigiocabilità e nuovi contenuti in un solo gioco.

Condividi questa pagina di Game Community Social

Share

Submit to DiggSubmit to StumbleuponSubmit to LinkedIn

Questo sito utilizza i cookie per il suo funzionamento. Visitando questo sito acconsento all'utilizzo dei cookie.